top — 18 maggio 2012 at 07:42

VERGOGNA: Confindustria fa la colletta per il libro di Esposito

Abbiamo ricevuto una mail che circola da qualche giorno dove con accorato appello, la Responsabile Relazioni Esterne di Confindustria Piemonte chiede il sostegno per l’acquisto del nuovo libro TAV Sì dell’arch. Paolo Foietta e dell’on. Stefano Esposito, con Prefazione di Pierluigi Bersani.

Che non fosse una pubblicazione disinteressata lo avevamo capito da tempo, ma che gli sponsor fossero così espliciti…fa un pò specie. Eppure il caro Esposito parla in ogni dove che il ibro lo ha pagato lui e Foietta, che questa è un’operazione verità ecc…

Invece scopriamo chi foraggia il libro, chi magari da una mano per tappezzare torino e provincia dei manifesti di propaganda del libro…e via discorrendo.

Visto che le cose stanno così volgiamo dare una mano anche noi, e pubblichiamo una nuova copertina del volume qui di fianco e di seguito alleghiamo la (vera email) da Confindustria:

Carissimi,

faccio seguito a quanto già anticipato ad alcuni di voi, per inviarvi  in anteprima l’indice del nuovo libro sulle ragioni della Tav a cura dell’arch. Foietta e dell’on. Esposito.

Questo libro spiega attraverso dati e numeri i motivi per realizzare quest’opera di fondamentale importanza per l’Italia e l’Europa.

Gli autori ci hanno chiesto, in virtù del nostro impegno a favore della Tav, di acquistarne alcune copie.

Noi ne acquisteremo 20 per una spesa di 300 euro (Il libro costa 15€); Transpadana farà lo stesso.

Vi chiedo pertanto se siete interessati anche voi a sostenere l’iniziativa: in caso affermativo vi chiedo di indicarmi il numero delle copie che comprereste, segnalandovi che vi  contatterà successivamente la casa editrice per la fatturazione.

Grazie  mille e saluti

Isabella Antonetto
Responsabile Relazioni Esterne e Formazione

 

gli allegati:

libro SI TAV MAGGIO 2012

Libro si tav – indice