News, post, top — 25 luglio 2013 at 22:34

TUTTI I SINDACI NO TAV ALLA MARCIA GIAGLIONE CHIOMONTE DI SABATO 27 LUGLIO

notav_amministratori_g-300x227Sono oltre venti i sindaci no tav che hanno deciso di aderire al corteo no tav di sabato 27 luglio. Le adesioni aumentano di giorno in giorno e ad aderire sono anche parlamentari ed esponenti istituzionali di vari partiti ed organizzazioni politiche. Il tutto annunciato in una partecipata conferenza stampa organizzata oggi pomeriggio giovedì 25 luglio nella sala consiliare del comune di Avigliana. A parlare e ad esporre le ragioni del movimento no tav i sindaci dei comuni di Sant’Ambrogio di Susa, Chiusa San Michele, San Didero e Venaus. Un lavoro lungo, quello degli amministratori no tav, frutto di anni di assemblee e sforzi collettivi, difficoltà e grandi momenti, partecipazione con la popolazione e tante assemblee. L’appello quindi a tutti gli amministratori locali e non a partecipare al corteo di sabato per proseguire insieme questo lungo e difficile cammino. Interessanti in particolare gli interventi del sindaco di Venaus Nilo Durbiano che ha ringraziato pubblicamente i campeggiatori per l’educazione e il rispetto del territorio e del suo paese che da anni ormai ospita il campeggio no tav. Toccante e forte anche l’intervento del sindaco di San Didero Loredana Bellone che da donna no tav ha invitato tutti e tutte a sostenere Marta durante l’infame interrogatorio di domani 26 luglio nel quale sarà interrogata dagli stessi pubblici ministeri Rinaudo e Padalino e dagli agenti digos della questura di Torino presenti durante la violenza da lei subita all’interno del cantiere tav di Chiomonte. Toccano una toccano tutte le donne della valle, queste le sue dure e toccanti parole. Ancora una volta quindi si parte e si torna insieme, movimento e sindaci no tav. TUTTI A GIAGLIONE SABATO 27 LUGLIO ALLE ORE 14.00 CAMPO SPORTIVO SCARPONI ACQUA E VIA SUI SENTIERI!