post — 29 giugno 2011 at 12:44

Dopo lo sgombero ecco il lavoro delle forze dell’ordine GUARDA FOTO E VIDEO

Pubblichiamo alcun e foto scattate il 28 giugno alla Maddalena in seguito allo sgombero del presidio notav. Come si può vedere dalle immagini le tende dei resistenti, ubicate nella parte di boscvo dietro all’azienda vinicola, sono state completamente devastate dalle forze dell’ordine. Distrutte, sfregiate, urinate come sfregio: questo è quello che dovrebbe succedere in un posto presidiato da centinaia di agenti? Lo stesso trattamento è stato riservato agli effetti personali che erano stati lasciati dentro le tende: quello che non è stato rubato è stato tagliato e pisciato.GUARDA LA GALLERIA

Durante la ricognizione avvenuta che ha prodotto questa documentazione i dirigenti prima hanno dato la colpa ai cinghiali, poi agli operai e infine, con mezza ammissione, hanno spiegato che può seccedere.

Tra le altre la tenda più grossa, ben sfregiata, è quella del pronto soccorso.

Questa è la civiltà e la morale dei “conquistatori” della Maddalena? I rappresentanti in divisa dello stato? A voi il giudizio

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=PTbQrxZTGN4[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=xc8-b12BOQM[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=MlBWuLv34zg[/youtube]

[nggallery id=43]