movimento, top — 22 ottobre 2012 at 10:12

Avigliana il convegno blindato [FOTO+VIDEO]

[IN AGGIORNAMENTO] E’ iniziato questa mattina dalle 8 il presidio Notav al convegno organizzato dal Pd all’Hotel Ninfa di Avigliana. Come c’era da aspettarsi la zona è completamente militarizzata e le forze dell’ordine molto nervose. Difendere l’indifendibile, come per il cantiere di Chiomonte, anche qui l’area dell’Hotel (dove dormono le forze dell’ordine in servizio alla Maddalena nei momenti di rinforzo) la zona è circondata dalla polizia che ha allontanato spintonando i notav che erano riusciti ad avvicinarsi all’area del parcheggio. Il presidio comunque mantiene la sua presenza al di fuori del parcheggio con un buon numero di notav presenti.

Parlare di sviluppo della Valle in questo modo, da il segno come s’intendano sviluppo e futuro dalle parti del Pd…

Ricordiamo che il convegno organizzato da Esposito e Ferrentino ha avuito le sue prime defezioni nei giorni scorsi dove rispetto agli invitati inseriti nei manifesti, tolta la cricca del PD hanno annunciato, motivando la non partecipazione, gli unici invitati della Valle non a libro paga: il sindaco di Avigliana e le RSu delle fabbriche della Valle( 1 | 2 |3).

[AGGIORNAMENTI]

18.00 “Ordinaria democrazia” in Valsusa. di Nicoletta Dosio

14.50 Una testimonianza di un imprenditore valsusino a cui è stato negato l’ingresso al convegno pd

14.00 il presidio prosegue con un ricambio di notav. Le agenzie battono le dichiarazioni di Ferrentino ed Esposito: «È la prima ampia discussione sulla Valle che coinvolge imprenditori, amministratori, sindacalisti, rappresentanti dei lavoratori – ha detto Esposito – Avremmo voluto che partecipassero anche i cittadini e anche chi è contrario alla Torino-Lione. Ma c’è chi, per ragioni ideologiche, si è rifiutato e dispiace constatare che per una normale discussione si debbano schierare 400 uomini tra Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza»dice il Parlamentare e  infatti un convegno di lunedì mattina alle 9 permette la partecipazione del territorio…

Antonio Ferrentino invece ha proposto un «tavolo di lavoro itinerante per la Valle di Susa. Chiediamo – ha detto – garanzie occupazionali, con questo convegno abbiamo provato a rompere il ghiaccio, a dire che è possibile sottoscrivere un nuovo patto per la Valle di Susa». Un carrozzone in sostanza…con 400 poliziotti per rompere il ghiaccio…convinto lui

12.00 ASCOLTA ALBERTO PERINO ai microfoni di Radio Blackout: sulla militarizzazione di Avigliana e considerazioni sul convegno farsa indetto dal PD

11.15: al passaggio del Presidente della Provincia Saitta e la relativa contestazione notav, un attivista è stato pesantemente malmenato dalle forze dell’ordine. La platea del convegno è composta da 20 persone.

11.10: il presidio è stato di nuovo spintonato per far passare le poche macchine intrasnito verso il parcheggio dell’Hotel. Nel frattempo dall’amministrazione comunale di Avigliana giunge il dissenso per il blocco della viabilità attuato dalle forze dell’ordine che rendono impossibile la circolazione verso la città dei due laghi

10.45: ASCOLTA Giuliano ai microfoni di Radio Blackout: raccontava di come i notav sono stati allontanati dal parcheggio dell’Hotel