top — 18 maggio 2012 at 11:45

Bussoleno in festa per i NOTAV e per liberare tutti!

Bussoleno accoglie Giorgio agli arresti domiciliari e tutti i notav ai quali sono state alleviate le misure cautelari e detentive. Pur mantenendo il presidio No Isol al carcere di Saluzzo, dopo le 21.30 Bussoleno sarà in festa perchè un primo motivo di soddisfazione lo abbiamo, ma non potremo essere felici fino a quando tutti i notav non saranno liberati completamente.

Ora  pretendiamo la liberazione di tutti idetenuti ancora dietro le sbarre, Maurizio e Marcelo a Milano, Alessio a Torino e Juan a Trento.

E pretendiamo anche la concessione (almeno) del permesso di recarsi al lavoro per Antonio Ginetti di Pistoia da oltre una settimana in sciopero della fame.