News, post — 12 febbraio 2013 at 15:01

SI CERCA LA TALPA NO TAV NEL CANTIERE DI CHIOMONTE!

QUALORA FOSSE VERA QUESTA RICOSTRUZIONE CI RENDIAMO DISPONBILI FIN DA SUBITO A SOSTENERE ECONOMICAMENTE E LEGALMENTE LA TALPA E A PROTEGGERE LA SUA FAMIGLIA. NON POSSIAMO CHE SCHIERARCI AL SUO FIANCO IN QUESTA GIUSTA LOTTA DI RESISTENZA NO TAV.

Martedì 12 febbraio. Apprendiamo in questo freddo pomeriggio  dalle agenzie di stampa che si starebbe cercando la talpa nel cantiere tav di Chiomonte. Sembra una battuta ironica ma purtroppo è la triste verità. Tutto ovviamente è riferito all’azione no tav di venerdì 8 febbraio nella quale il movimento ha inflitto un altro duro colpo al cantiere tav di Chiomonte. A quanto apprendiamo la questura torinese dopo aver arrestato per rappresaglia due no tav che nulla c’entravano con l’accaduto giusto per darli in pasto alla stampa come mostri colpevoli a priori ora cerca la talpa, l’uomo all’interno del cantiere che sapeva! Colui che avrebbe interrotto l’energia elettrica dell’impianto di illuminazione del cantiere prima dell’azione. Sembra a noi l’ennesima scusa o stratagemma accampato per nascondere una lacuna-incapacità nell’apparato di protezione e sicurezza del cantiere. Una ricostruzione che ci sembra a dir poco fantasiosa ma che ci impone di rispondere come già era accaduto per il corvo della Maddalena. Se vi fosse realmente qualcuno all’interno del cantiere che sostiene la lotta e la resistenza no tav riceve tutta la nostra stima e il nostro sostegno. Da subito ci rendiamo disponibili a proteggere e a sostenere questa o queste persone, a proteggere loro e i loro familiari (che invece in queste ore a quanto pare sono sotto la lente di ingrandimento dell’ufficio digos di Torino), a sostenerli economicamente qualora dovessero subire delle conseguenze e a dar loro tutto il supporto legale del quale possiamo disporre con le decine di professionisti e consulenti del Legal Team No Tav. Invitiamo quindi questa talpa, se esiste, a recarsi nei nostri presidi no tav o a contattarci tramite questo sito qualora avesse bisogno del nostro aiuto.