News — 2 luglio 2011 at 10:37

Paese Basco: “AHT Gelditu” e “Askapena” manifestano la propria solidarietà con le persone colpite dal TAV fra Torino e Lione

da gara.net  quotidiano di informazione basco

La piattaforma contro il TAV nel Paese BAsco, AHT Gelditu, e l’Organizzazione Internazionalista basca Askaperna, hanno tenuto un sit-in ieri a Gasteiz (Vitoria) per mostrare la propria solidarietà con la popollazione della Val di Susa in Italia, per la quale è previsto che passi la linea del treno ad alta velocità fra Torino e Lione.

Più di venti persone si sono riunite in Piazza delle Poste nella capilate di Araba, per rappresentare un “abbraccio simbolico” con i colpiti dal TAV italiano, la cui costruzione è cominciata fra moblilitazioni e polemiche.

Fra queste mobilitazioni bisogna notare quella che ha avuto luogo lunedì a Torino, dove mezzo migliaio di manifestanti di sono scontrati con la polizia erigendo barricate nel centro della città. Il rappresentante del movimento No TAV Alberto Perino ha commentato che hanno perso una battaglia, “però non la guerra”.