News — 20 maggio 2011 at 22:59

MOVIMENTO 5 STELLE “SULLA TAV DECIDA IL POPOLO”

Riceviamo e pubblichiamo.

Fondamentale compito dei rappresentanti istituzionali – e dunque anche dei consiglieri regionali – è l’interazione costante con i cittadini sul territorio, dando loro una voce, appunto rappresentativa, nelle sedi competenti. La sovranità appartiene al popolo, come recita la nostra Costituzione nel suo primo articolo, e non a delle organizzazioni – ormai privatistiche – come i partiti. Quando i cittadini prendono una decisione, la sovranità deve essere direttamente esercitata da loro: a questo bisogna prestare attenzione. La delega non è illimitata per funzioni né per ambiti.

In un momento come questo, in cui è piuttosto evidente lo scollamento dei cittadini dalla politica, dato che è venuta ormai meno la fiducia nei rappresentanti eletti nelle istituzioni, è nostro dovere cercare di ricucire tale situazione, dando supporto alle voci meno ascoltate e più preoccupate.

Sicuramente tra queste, oltre a quelle dei molti cittadini che hanno perso il proprio lavoro per la logica dei “fallimenti pilotati”, vi sono quelle delle popolazioni che si oppongono al passaggio della Nuova Linea Torino-Lione. Proprio per questo, con la presente comunichiamo l’istituzione, senza oneri di spesa alcuno per l’Amministrazione, di una sede distaccata dell’ufficio consiliare del gruppo MoVimento 5 Stelle in località Maddalena di Chiomonte, luogo che sarà presto teatro di accadimenti importanti per il futuro democratico del paese ed in cui si richiede la presenza di una rappresentanza istituzionale che sappia ascoltare e proteggere da eventuali “militarizzazioni” vere o presunte, innescate da soggetti che hanno confuso la delega parlamentare con una carica feudale che permetta di vessare ed angariare i cittadini.

In tale ufficio saranno presenti a rotazione i consiglieri regionali ed i membri dell’ufficio del MoVimento 5 Stelle, consci che questa sia una scelta importante per contrastare chi intende trasformare la politica nell’arte della complessità, mentre le soluzioni ai problemi sono molto più semplici. Sicuri che anche altri gruppi politici piemontesi avranno la sensibilità di seguire il nostro esempio, porgiamo cordiali saluti.

Gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle