News — 23 luglio 2013 at 19:52

Incontro sulla lotta dei lavoratori della logistica

P15-05-13_10.53_1 Un Anno Di Lotte Nella Logistica: Contro-attacco Alla Metropoli Del Capitale

(c/o Campeggio Notav di Venaus)

Nei magazzini di smistamento delle grandi multinazionali della logistica da qualche anno si respira un aria differente. I facchini e le facchine hanno deciso di ribellarsi alle condizioni di sfruttamento cui erano sottoposti: lavoro a cottimo e in nero, straordinari non pagati contributi
idem, nessuna sicurezza, ma soprattutto nessuna dignità.

Gli scioperi e i picchetti si sono moltiplicati settimana dopo settimana da Milano a Roma, da Bologna a Torino, dalla Tnt alla Granarolo, dalla Coop Adriatica alla Sda. E picchetto dopo picchetto il movimento è cresciuto sempre di più, ha saputo stringere rapporti di solidarietà fra
lavoratori, è riuscito ad organizzare tre scioperi nazionali e manifestazioni come quella contro la Granarolo il 1 Giugno a Bologna.

Adesso il governo di unità nazionale ha deciso di attaccare questo movimento che nella crisi si è posto da subito contro gli interessi del padrone, mettendo in campo iniziative contro gli scioperi come quella della commissione di Garanzia che prima a Bologna e adesso a Torino sta equiparando il lavoro di carico e scarico merci ad un servizio pubblico essenziale.
Giovedì ci confronteremo per parlare di questa soggettività in lotta, sul suo stato e sugli sviluppi per il prossimo autunno.


Giovedì 25 luglio h 21 – campeggio notav di Venaus