post — 27 settembre 2017 at 14:34

WallSusa: la lotta notav sui muri della Valle di Susa

I giorni passati hanno lasciato il segno, un bel segno! Una carica di colore e creatività sui muri della nostra Valle che l’ha fatta risplendere una volta in più, ancora più bella e viva del solito.

Grandi e bravissimi artisti ci hanno regalato le loro opere, rappresentando la nostra lotta secondo il proprio personale punto di vista, nel quale in ogni tratto ci riconosciamo appieno. Grandi e bravi street artist sono venuti ad una manifestazione culturale inedita e della quale ci ricorderemo nel tempo.

Non può considerarsi una risposta a quella pagliacciata organizzata da Telt tempo fa, che pagò 3 street artist (uno poi pentito) per pitturare l’imbocco del tunnel geognostico della Maddalena, perchè rinchiudere l’arte in un tunnel inaccessibile non ha bisogno di riposte, si rappresenta da sè.

WallSusa è stata qualcosa di diverso, di vivo, di estremamente comunicativo nei confronti del mondo intero, e anche nel nostro mondo, nel quale a volte ci tocca trascurare la bellezza per dare spazio alle tante contingenze. Ma non avverrà più, perchè avremo specchi in cui guardarci per trovare nuove energie!

Grazie a tutti/e gli artisti di WallSusa, di seguito alcune delle opere realizzate in Valle di Susa:

 

3vetro

Croma

Mrfijodor

Marco Bailone

Francesco Rivera

Escif Bussoleno

Escif Avigliana

Escif Avigliana

Eron San Didero

Chiara-Villardora

autore sconosciuto -Chiomonte

autore sconosciuto-Chiomonte

Alleg-Villar Focchiardo

Alleg-Chiomonte

Aladin-Foresto

Zerocalcare

Vari

Vari