post — 2 novembre 2013 at 15:42

Sitav: la solidarietà tenetevela, è anche colpa vostra

BYDpyEtCUAEunsg.jpg_largeApprendiamo che in questa occasione alcuni tifosi del Tav come Esposito e Ferrentino, ci inviano la loro solidarietà di circostanza in seguito all’incendio del Presidio Picapera.

La rispediamo ai mittenti e se la tengano per altri. Il politicamente corretto non c’interessa e va bene per i media, che in questo caso non hanno titolato “Sitav: incendiato presidio notav”.

Sopratutto quello che pensiamo, e che i due, come molti altri, sono responsabili morali di quello che è accaduto, pertanto tenetevi comunicati stampa, post di facebook e tweet per tutte le occasioni in cui lavorata alla criminalizzazione del movimento, invocando manette e tifando per avere più soldati nella nostra Valle.

Schermata 2013-11-02 a 14.38.58