post — 5 gennaio 2012 at 10:33

“RISPETTO LA STORIA DELLA CMC MA NON LA SUA FILOSOFIA” di Davide Pautelli

Pubblichiamo qui di seguito una interessante lettera che riguarda la CMC di Ravenna. Questa cooperativa “rossa” da sempre legata agli affari prodotti dai politicanti di area PD oggi PCI ieri, ha partecipato alla costruzione delle principali grandi opere italiane. Ha partecipato a quasi tutti i cantieri tav in giro per l’Italia, alla costruzione delle autostrade, delle basi militari ecc. Sulla base della filosofia del puro profitto si è resa responsabile di numerosi disastri ambientali per i quali è perseguita e complice dello sperpero di un mare di denaro pubblico verso inutili opere (poi ci si chiede dove e chi crea le voragini finanziarie).