post — 20 aprile 2012 at 23:56

PREMIO BRUNO CARLI ALLA MEMORIA DI VITTORIO ARRIGONI

domenica 22 aprile alle ore 16 in sala consigliare a S.Ambrogio il premio Bruno Carli alla memoria di Vittorio Arrigoni

PREMIO BRUNO CARLI

ALLA MEMORIA DI VITTORIO ARRIGONI

Reporter e scrittore, cooperante e pacifista: Restiamo Umani
Saranno presenti Gilberto Pagani avvocato della famiglia Arrigoni
e Angela Lano, direttore di InfoPal

Il Premio Carli è un Riconoscimento che ogni anno il Filmfest dedica ad esponenti che operano, o hanno operato, in modo significativo sul territorio promuovendo temi legati ai diritti civili, alla pace, alla solidarietà e alla sostenibilità ambientale. A realtà che si sono distinte in particolare per veri cambiamenti tramite la promozione di buone pratiche e nuovi stili di vita.

Il Valsusa Filmfest intende con questo premio ricordare in modo concreto la figura di Bruno Carli (Trieste 1927- Torino 2002), un grande partigiano, fondatore del Valsusa Filmfest e uomo molto amato in Valle di Susa in particolare dai giovani per il suo spiccato senso dell’ironia e per la sua grande capacità comunicativa.

Quest’anno il Premio va alla memoria di Vittorio Arrigoni, reporter e scrittore, cooperante e pacifista assassinato a Gaza il 15 aprile 2011.
Saranno presenti Gilberto Pagani, avvocato della famiglia Arrigoni e Angela Lano, direttore dell’agenzia di informazione InfoPal.

Elena Masoni e Maurizio Piccione, curatori del Premio, motivano così la scelta:
Per le sue capacità di allargare gli orizzonti. Perché era un pacifista sul campo che non si risparmiava, un profondo conoscitore della questione palestinese. Perché era uno scrittore attento e un giornalista critico. Una voce libera, un testimone scomodo in una realtà complessa come quella di Gaza. Perché aveva messo la sua intelligenza, la sua curiosità la sua vita al servizio degli altri. Perché ci ha lasciato un bellissimo monito: Restiamo Umani. Grazie Vittorio

Il premio Bruno Carli negli anni è stato consegnato a:

2004 Radio Aut di Cinisi in memoria di Peppino Impastato

2005 Associazione Coppula Tisa del Salento

2006 Popolo Mapuche Rayen Kvyek

2007 Presidio di San Pietro di Rosà Vicenza

2008 Rete Sanità Maestri di Strada di Napoli

2009 alla comunità di Cassinetta di Lugagnano e al Sindaco Domenico Finiguerra

2010 agli Operai dell’Innse di Milano

2011 a Mario Congiusta di Siderno, testimone di giustizia