post — 24 dicembre 2015 at 23:39

Per Natale la Montagna ci ha fatto un regalo (talpa ko)

image
Nel cuore della Montagna c’è un tarlo d’acciaio che la corrode. Scava un galleria rubando la linfa che scorre dentro la Montagna e che le permette di vivere: l’acqua.
Ma l’avidità degli uomini è più grande del normale buon senso che dovrebbe ispirare le loro azioni, così (credendosi onnipotenti) violentano brutalmente la Montagna e la Natura.
Ma la Montagna e la Natura qualche volta si vendicano, e quando si vendicano sono problemi per gli uomini.
Però ci sono donne e uomini che si battono perché si cessino queste violenze contro la Montagna, si battono perché si rispetti la Natura; anche se per queste loro lotte sono perseguitati da forse del disordine, magistrati, massmedia, politici e affaristi senza scrupoli (come renzi, ad esempio).
A queste donne e a questi uomini coraggiosi la Montagna ha voluto fare un bel regalo di Natale: lunedì la Montagna ha scorreggiato (appena un pochino) e così la volta della galleria si è schiantata sul tarlo d’acciaio sfondando tra l’altro anche la cabina di pilotaggio.
Ma siccome per i poveri cristi che si guadagnano, sudando, il pane (in modo un po’ immorale, però) c’è sempre una santabarbara che intercede in alto loco, per un guasto improvviso all’impianto elettrico (e forse prevedendo qualcosa di poco piacevole) si erano allontanati e messi al riparo, così anche a loro, pur non meritandoselo troppo, la Montagna ha fatto il regalo di Natale dell’incolumità fisica.
Ora, da lunedì, il tarlo d’acciaio è fermo per “manutenzione straordinaria” probabilmente fino a un altr’anno.

BUON NATALPA !!!

E GODIAMOCI LE FESTE !!!

(nella foto gli auguri di Telt…non hanno portato molto bene)