post — 21 giugno 2013 at 23:04

Passeggiata in Clarea – report

filo spi2alle 22.55 – Iniziava oggi la tre giorni notav al presidio Gravella a Chiomonte. Un modo per il movimento per testare il terreno e non lasciare scoperto Chiomonte dopo il sequestro del presidio.  L’appuntamento era alle 21 per una passeggiata in Clarea e all’appello hanno risposto in un centinaio che si sono messi in marcia dalla Centrale verso il cuore del bosco. Arrivati i notav si sono disposti su tutto il perimetro del cantiere dalla parte della baita in poi ed è cominciata la battitura, al ritmo della lotta notav. Forze dell’ordine in grande spolvero, numeri massicci e assortimento di corpi e mimetiche. Da subito due idranti hanno iniziato un lavoro massiccio nel tentativo di respingere i notav che incuranti dei getti d’acqua hano proseguito la battitura fin quando possibile.

Poi ricompattatsi, hanno imboccato la via del ritorno e le forze dell’ordine sono uscite dai cancelli avanzando a spasso spedito. Per ora la situazione è tranquilla.