post — 10 dicembre 2011 at 19:57

MOONY… UNA BELLA STORIA NO TAV

Ieri alcuni amici del movimento No TAV si stavano recando alla baita per dare una risistemata dopo gli scempi compiuti dalle forze di occupazione.
In un momento di disattenzione la piccola Moony si allontanava dai proprietari e, spaventata da una macchina che sopraggiungeva, scappava via impaurita tra i boschi di Giaglione.
Subito il gruppo si è messo alla ricerca ma al sopraggiungere della notte le speranze di ritrovarla cominciavano ad affievolirsi.
Ecco allora l’idea di coinvolgere il movimento con le segnalazioni ai siti No TAV e subito sono arrivate le telefonate di avvistamenti (almeno una ventina tra coloro che si incamminavano alla polentata in baita).
A mezzogiorno, la bestiola è stata ritrovata un po’ malconcia per la notte passata all’addiaccio, ma indenne.
Adesso è a casa, sotto l’occhio vigile dei proprietari che ringraziano infinitamente tutti gli attivisti No TAV ed i commercianti di Giaglione che si sono adoperati per il ritrovamento di Moony.
Grazie a tutti e A Sarà Dura!