post — 14 dicembre 2013 at 15:25

MAGNO, BEVO…E LOTTO CONTRO STO’ TRENO

Schermata 2013-12-14 a 15.23.24Dopo più di 20 anni di resistenza popolare, la lotta No Tav è diventata la lotta di tutti e tutte coloro che si battono contro la follia devastatrice di questo sistema basato sui profitti. Ma una lotta forte non può che dare fastidio a quelle istituzioni la cui unica funzione è proprio proteggere quei profitti. Perciò in questi anni in tutta
Italia e non solo, centinaia di persone hanno dovuto fare/stanno facendo i conti in vari modi con la repressione…e con le relative spese legali! Da ora in avanti gli inquisiti No Tav romani si mettono ai fornelli, assieme a tanti e tante solidali per dare vita nella città di Roma ad una cassa comune a sostegno delle spese legate ai vari processi notav;
ma soprattutto per farlo vogliamo ritrovare ogni settimana quello spirito che è la vera forza del movimento No Tav, la condivisione dal basso, la socialità libera e sincera di chi vuole un mondo completamente diverso da questo e si impegna ogni giorno per costruirlo.
Le esperienze di ogni giorno ci insegnano che non c’è lotta senza allegria, e allora anche di fronte ai guai teniamo alto il morale, continuiamo a cospirare per lottare contro il TAV, affondiamo la forchetta nel piatto e alziamo il bicchiere per brindare alla libertà di tutti e tutte!

Siete invitat@ ogni mercoledì sera alla trattoria del Forte Prenestino, e nei prossimi mesi in molti altri luoghi
della città…stay tuned, stay No Tav!