post — 20 novembre 2011 at 19:19

LUCA E’ UNO DI NOI

Non riusciranno a dividerci; non riusciranno a etichettarci, a bollarci, a ridurci a figurine e a pure rappresentazioni del teatrino che hanno imbastito. Il nostro compagno Luca Abbà è oggetto da qualche tempo di una campagna a mezzo stampa in cui è indicato come un pericoloso insurrezionalista, lasciando più o meno in sospeso una sua scontata propensione all’eversione. In realtà Luca sta portando avanti con coscienza e dignità la sua lotta all’interno del Movimento NO TAV e nulla di quello che fa indica una posizione diversa rispetto a quelle che collettivamente e popolarmente il movimento assume in conseguenza delle sue decisioni e azioni. Gli addebiti che gli vengono mossi sono, percui, assolutamente pretestuosi alla condizione di intimidazione a cui l’intero movimento in questa fase di lotta  è sottoposto. Rigettiamo invettive di questo tipo, a lui e a qualunque altra persona che agisce all’interno del Movimento NO TAV, in quanto non assolutamente corrispondenti rispetto alla lotta che hanno intrapreso.
Coordinamento  NO TAV Alta Valle di Susa.

Novembre 2011.