post — 2 marzo 2012 at 11:58

La terra, l’acqua

Quel che succede in Val di Susa restituisce finalmente alla terra il vero significato di Bene Comune, come ha fatto il referendum del  giugno 2011 per l’acqua

La popolazione della Valle Susa, come il Forum Italiano dei Movimenti dell’Acqua hanno compiuto un percorso analogo verso il riscatto dei Beni Comuni dalla banalità del luogo comune.

La terra, l’acqua sono beni di tutti e sono Beni Comuni perché ciascuno partecipa alla loro gestione nell’interesse di tutti i viventi e di coloro che verranno.

È questa un’acquisizione culturale e sociale comune al movimento NoTav e al Movimento dell’Acqua, che è diventata pratica politica – quella vera – con la “pretesa” di governare direttamente il territorio in cui si vive, l’acqua senza la quale non si vive.

Principi e valori radicalmente incompatibili con il mito del denaro e la sovranità del mercato a cui appare ancora soggetta la cultura di governo di chi ricorre all’uso della forza per imporre le sue scelte.

Disarmiamo i mercati in difesa dei Beni Comuni

È sempre più vero che si scriva acqua o si scriva NoTav, si legge sempre democrazia.

 

Torino, 2 marzo 2012

Forum italiano dei movimenti per l’acqua

Comitato provinciale Acqua Pubblica Torino

www.acquapubblicatorino.org  –  tel. 388 8597492