post — 13 novembre 2012 at 18:47

In diretta da Susa e da Chianocco (reprise)

ore 0.30 Dopo diverse ore di mobilitazione, ci si avvia verso la fine della lunga giornata.

ore 0.11 Il tg3 Regionale parla di aggressione verso le forze dell’ordine, non di reazione all’intemperanza del poliziotto che, pistola in mano, è sceso dall’auto dopo qualche insulto.

ore 0.07 Al momento l’elicottero non gira più su Chianocco.

ore 23.58 Continua a girare l’elicottero, nonostante il cielo nuvoloso, continuano i presidi in autostrada.

ore 23.37 Elicottero volteggia sopra l’autostrada, in assenza di luci, si ‘accendono’ le barricate : una verso Torino, l’altra verso la Francia. L’elicottero si volteggia lentamente sui No Tav

ore 23.17 Ormai bloccate le 2 Statali, dal via vai dei No Tav e dalla scelta della polizia di bloccare l’autostrada verso Torino per tutta la giornata, mandando i mezzi pesanti nei paesi.

ore 22.54 Invasione dell’autostrada bloccata ormai da ore dalla polizia : costruite barricate. Lìilluminazione è spenta: guasto o preavviso?

ore 22.35 I numeri crescono e la rotonda è occupata

ore 22.10 – Già un centinaio di No Tav presenti, prima dell’appuntamento. Altri stanno arrivando alla rotonda del Vernetto di Chianocco, nonostante i blocchi delle forze dell’ordine

ore 22.00 – Le FdO bloccano SS24 e A32, i cartelli dicono che a bloccare le strade sono i notav, se siete costretti a passare da Ventimiglia o dal Monte Bianco ringraziate il presidente dell’Osservatorio Mario Virano e il capo della polizia Manganelli

NUOVO APPUNTAMENTO ALLE H.22 ALLA ROTONDA DEL VERNETTO TRA CHIANOCCO E BUSSOLENO

Per raggiungere il presidio di San Giuliano tramite le vie secondarie, vestirsi BENE portarsi un eventuale cambio.

 

20.15 -Da RadioBlackout mentre i manifestanti si recavano a un presidio,incrociano una volante della polizia e un poliziotto esce dalla volante con la pistola in mano,i manifestanti indignati lo fanno risalire in macchina che va via a sirene spiegate!

19.45  si torna al presidio e ci si da appuntamento alle 22 alla rotonda del Vernetto, a Chianocco

19.30 Un furgone di cacciatori di Sardegna dei carabinieri fermo in mezzo allo svincolo a Susa circondato da tutti notav

19.20 Dopo aver fatto il giro sulla statale 24 i notav Hanno raggiunto la protezione dei jersey e Sono vicino a trivella. Le  Forze di polizia si sono schierate E stanno muovendo rilevanti per ricacciare i compagni indietro ulteriori aggiornamenti dopo.

19.oo il corteo tenta di aggirare i blocchi, attraversata l’autostrada, e arrivati nella statale 24, l’ingresso dell’autoporto si presenta blindatissimo. Il corteo prosegue per una strada secondaria continuando il suo percorso

18.45 Dopo l’assemblea, i notav circa duecento, sono partiti in corteo in autostrada per andare a vedere da vicino la situazione delle trivelle. Area militarizzati e blocchi sparsi