post — 19 ottobre 2012 at 10:13

I Cobas sul convegno del PD: “al fianco del popolo della Valle di Susa !”

I Cobas sono da sempre al fianco del popolo della Valle di Susa nella sua battaglia contro la politica delle grandi opere e della speculazione affaristica.

E sono da sempre impegnati nella difesa di quelle condizioni di vita e di lavoro che sono oggi sotto attacco anche in Valle dove i principali siti produttivi (come l’Azimut di Avigliana e la Beltrame di San Didero) sono oggetto di crisi aziendali e minacce di esuberi che potranno, se non adeguatamente contrastati, seminare instabilità e disagio sociale stravolgendo la già precaria occupazione nel territorio.

Crisi aziendali – all’insegna della supremazia del profitto sulle spalle di tanti uomini e donne – che sono oggi amplificate e rese più laceranti da provvedimenti di un governo che – con il complice sostegno di un vasto arco di cosiddette forze politiche – non perde occasione per sfornare leggi e decreti contro il lavoro, i diritti sociali, la democrazia fuori e dentro la fabbrica.

Ferma restando la disponibilità al confronto con tutte e tutti, ritengono però intollerabili ed al limite della provocazione iniziative – come quella promossa dal Partito Democratico ad Avigliana il 22 ottobre p.v. – che cerchino surrettiziamente di accomunare la difesa della occupazione e la ricerca di soluzioni alla drammatica situazione sociale in Valle con il sostegno a  progetti di devastazione ambientale e sociale ed a pratiche invasive di militarizzazione del territorio.

Torino, 18-10-2012

Cobas – Confederazione dei Comitati di Base

Esecutivo Provinciale di Torino