post — 5 dicembre 2016 at 15:09

Hanno vinto i Sioux, niente oleodotto

north-dakota-pipeline-768x511Gli ingegneri del genio militare degli Stati Uniti hanno bloccato il progetto di costruzione di un oleodotto al confine tra North Dakota e South Dakota, contestato per sei mesi dai nativi americani e dagli ambientalisti. L’intervento dei militari ha evitato che le forze dell’ordine intervenissero per s. l’Army Corps of Engineers ha annunciato che non approverà i permessi per costruire il Dakota Access Pipeline sotto un pezzo del fiume Missouri e vicino a terre sacre agli indiani d’America e questo ha evitato di tentare di sgomberare gli occupanti di Camp Oceti Sakowin, dove da mesi gli attivisti erano accampati per protesta. (fonte internazionale.it)

Una grande bella vittoria!

leggi anche

Tags