post — 6 aprile 2012 at 15:49

Cota sempre a difendere il territorio eh? La regione e trenitalia tagliano 12 linee regionali

Molte volte, quando le scuse da accampare finiscono, gli illuminati pensieri del presidente della Regione Cota (quello del padroni a casa nostra e anche dell’apertura psicologica per il Tav) arrivano a dire che il treno non inquina e quindi perchè essere contro la Torino Lione? Uno scienziato insomma che però messo alla prova dei fatti, quelli veri che contano ovvero accordi economici, organizzazione del territorio, favore ai poteri forti, eccolì a svelare il vero volto leghista che in questi giorni imapriamo sempre di più a conoscere.

In accordo con Mario Moretti, ad delle ferrovie che non ha bisogno di presentazioni, e tramite la solerte assessore ai trasporti Barbara Bonino, eccoli a presentare qualche carrozza nuova per il trasporto in Piemonte e il taglio di ben 12 linee storiche regionali.

Insomma padrone a casa degli altri caro padano Cota, ai pendolari e a chi si sposta sul terriotrio in treno diamogli un bel autobus!

Leggi l’articolo da Repubblica