post — 13 aprile 2012 at 12:26

Ciao Maurizio!!!

Stanotte ci ha lasciati Maurizio Vernetto, classe 1926, Partigiano della 42° Garibaldi “Walter Fontan”. Sempre presente alle manifestazioni della valle e non solo, ci ha onorati con la sua presenza discreta e con la sua grande disponibilità nei confronti di tutti, soprattutto dei giovani iscritti. Maurizio da qualche tempo stava male e noi tutti eravamo in apprensione per lui, stanotte se né andato in punta di piedi ed insieme ai sui compagni starà percorrendo i sentieri che portano più in alto. Lo vogliamo ricordare immancabile con cappello, il bastone e una delle bandiere della sezione ad una delle innumerevoli manifestazioni.

Ci mancherai Maurizio, ti abbiamo voluto bene e ci mancherà la tua presenza costante a fianco dei nuovi arrivati. Hai saputo nonostante il tuo carattere molto riservato darci consigli e stimolarci sempre sui valori della Resistenza. Te ne sei andato proprio ora che un nuovo vento soffia sui monti che hai sempre amato, te ne sei andato proprio ora che alcuni occupanti fanno sfregio ai castagneti della Clarea, tu che hai sempre adorato i tuoi castagneti e che pazientemente ed incessantemente li hai curati fino a quando ti è stato possibile.

Da oggi, ogni qualvolta parteciperemo alla Garda, a Balmafol, a Pavaglione, a Maffiotto ed in ogni dove ti immagineremo con noi. Un pensiero va anche a tua moglie, straordinaria presenza immancabile al tuo fianco e alla tua famiglia che ti ha sostenuto sino all’ultimo, sino a quando hai preso su per questo nuovo sentiero, l’ultimo da percorrere.

Il 25 Aprile che si appresta ad arrivare, purtroppo, sarà meno gioioso di quelli trascorsi insieme, ma la tua assenza sarà uno stimolo in più, un occasione in più per ribadire ancora più forte i valori per i quali anche tu, insieme a tanti altri hai combattuto e hai difeso sino all’ultimo.

Buon viaggio Maurizio… sarai sempre nei nostri cuori.

A.N.P.I. Sez. Foresto-Bussoleno-Chianocco