post — 11 settembre 2014 at 14:51

Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò in sciopero dell’aria per Graziano

notav_liberi_tuttiChiara, Claudio, Mattia e Niccolò, ancora attualmente detenuti  hanno iniziato uno sciopero dell’aria per protestare contro la carcerazione di Graziano, detenuto nel carcere di Lecce dall’11 luglio scorso, dove vive una condizione di isolamento di fatto: è solo in cella, le celle intorno a lui sono vuote, fa l’aria e la socialità da solo, la corrispondenza gli viene sottratta settimanalmente, le semplici necessità quotidiane come ricevere un pacco o far uscire la biancheria sporca gli vengono continuamente ostacolate o rallentate.

Graziano è stato arrestato con Lucio e Francesco in merito all’inchiesta che ha portato Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò in carcere con l’accusa di terrorismo, bocciata poi dalla corte costituzionale.

Chiara, Claudio, Mattia, Nicco, Lucio e Francesco hanno iniziato diverse forme di sciopero, per protestare contro l’isolamento di Graziano, possiamo fare qualcosa tutti: fare pressione sui responsabili del trattamento indegno riservato a Graziano!

Inviamo un fax alla Procura di Torino: 0114327453 e al carcere di Lecce: 0832387496

FUORI GRAZIANO DALL’ISOLAMENTO!

ps: errata corrige. Avevamo dato comunicazione che fossero detenuti nel carcere di Torino, invece Nicolò e Mattia sono ancora al carcere di Alessandria  (San Michele) ,  Claudio in quello di Ferrara,  Chiara in quello romano di Rebibbia.

E’ possibile che prima della ripresa del processo Chiara e Claudio vengano trasferiti al carcere di Torino, ma ciò non è ancora successo.