post — 8 maggio 2015 at 20:31

Bologna: Carmilla e Una montagna di libri contro il Tav

 35x50 montagna di libri Bologna 2015Bologna 15-16-17 maggio 2015

Ecco il programma definitivo della tre giorni di quest’anno 
VAG61 Via Paolo Fabbri 110 BOLOGNA

Venerdì 15 maggio

dalle 19 : aperitivo e mostra fotografica NoTav
ore 20 : in collaborazione con Distribuzioni Dal Basso, proiezione di “Qui“, il film di Daniele Gaglianone sulle lotte della Val di Susa. Il racconto in soggettiva di dieci uomini e donne che da 25 anni si oppongono al progetto Tav: chi sono, quale è il pensiero che guida la loro tenace ribellione?
durante la serata: cena di autofinanziamento per “Notte di inferno per i residenti“, il primo album della BaLotta Continua: ska cover band, militante, resistente, antifascista… a prescindere!
a seguire: BaLotta Continua in concerto e presentazione dell’album.
Sabato 16 maggio
 
10,00/10,30 : Apertura e saluto degli organizzatori e del Movimento NoTAV.
10,30/11,30 : Presentazione del libro “I ribelli della montagna. Storia del Movimento NoTAV” di Adriano Chiarelli. Incontro con l’autore e con il Movimento No Tav.
11,30/12,30 : Una montagna d’amianto. Incontro con Fulvio Perini sul rischio amianto nella perforazione del tunnel della linea AV in Val di Susa.
12,30/15,00 : Aperitivo valsusino e pranzo a cura della Brigata Cucinieri del Vag61.
15,00/16,00 : Presentazione di “Amianto“, di Alberto Prunetti. Incontro con l’autore e con l’Associazione Voci della Memoria di Casale Monferrato.
16,00/17,30  “Letteratura, immaginario e cultura d’opposizione”. Conversazioni fra Valerio Evangelisti e Serge Quadruppani.
17,30/18,00 : presentazione del libro “Compagni di sentiero, ribelli di montagna” di Valerio Monteventi.  Racconti di personaggi, a vario modo e in varie epoche, partigiani
18,00/20,00Un percorso lungo un secolo: in ricordo di Bianca Guidetti Serra. Reading collettivo degli scritti di Bianca Guidetti Serra, Santina Mobiglia, Daniele Orlandi. Poesie e testimonianza di Sante Notarnicola.  Sandro Moiso intervista Fabrizio Salmoni e Peter Freeman.
20,00/21,30 : Cena a cura della Brigata Cucinieri del Vag61.
21,30/22,30 : L’Associazione ArTeMuDa interpreta “L’incredibile manoscritto ritrovato in Valle di Susa. Dante Alighieri, Inferno – Canto XXXIII bis”.
22,30/24,00 : Alessio Lega e Guido Baldoni in concerto.
Domenica 17 maggio
 
10,00/13,00 : Tavola rotonda: Il Movimento NoTAV fuori e dentro la Valle. Aggiornamenti sulla lotta in Val di Susa e sugli scandali dell’alta velocità nel resto della penisola.