post — 9 settembre 2016 at 14:06

8/09 Quarto giorno di campeggio nazionale studentesco No Tav (FOTO)

stud4Giovedì otto settembre, quarta giornata del campeggio nazionale studentesco No Tav, noi studenti, dopo una mattinata di socialità, siamo partiti da Venaus e abbiamo cercato di raggiungere tramite i sentieri della Val Clarea il cantiere.

Qui abbiamo trovato la strada sbarrata da reti e schieramenti di polizia che difendevano la zona rossa, ma non facendoci intimorire abbiamo organizzato una cena collettiva portando tavoli, panche e cibo.

La sera tutti noi, compatti e determinati, ci siamo recati ai jersey lanciando cori e facendo una battitura sulle reti.

Dopo aver acceso un fuoco la polizia innervosita ha minacciato i manifestanti e offeso Carlo Giuliani e esponenti del movimento No Tav, insultando inoltre con affermazioni sessiste le presenti.

Siamo in seguito tornati tutti insieme al campeggio, dove la serata si è conclusa con musica e allegria.