post — 8 dicembre 2018 at 15:00

8 dicembre notav: 70’000 in marcia a Torino

Oggi è il grande giorno. La valle invade Torino che si tinge dei colori notav. Lo slogan è chiaro, c’eravamo, ci siamo e ci saremo sempre. L’idea di futuro di una cricca di industriali alla canna del gas non rappresenta la Val Susa, non rappresenta Torino e non rappresenta questo paese. Messa in sicurezza dei territori, investimenti nella scuola e nella sanità, tutela dell’ambiente queste sono le priorità che si leggono sui cartelloni e gli striscioni.

Una piazza dai 0 agli 80 anni tutte le anime di un movimento che è diventato un incubo per tutti e 19 i governi che ha visto passare nella sua lunga storia. Un diverso modo di vivere insieme e di immaginarsi un futuro radicalmente diverso dal disastro economico, etico ed ecologico degli ultimi trent’anni. Sarà una data storica.

ore 15:23: siamo già 70’000 A TORINO È IL PIÙ GRANDE CORTEO NOTAV DI SEMPRE. I conti esatti li facciamo all’arrivo a piazza castello

Ore 15:00 : il corteo è partito una fiumana di gente impressionante, difficile ancora dare cifre la coda ancora non si è mossa e a piazza castello sta già arrivando la testa. Dopo lo striscione di testa ci sono le donne notav e poi lo spezzone dei giovani. Energia incredibile, a sara dura… per loro!