post — 10 novembre 2014 at 22:41

14/11 a Chiomonte alla centrale per i 4 notav

No-Tav-640Il 14 Novembre, la pubblica accusa formulerà le richieste di condanna nei confronti di Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò,  in carcere da quasi un anno con l’accusa di di terrorismo, per aver danneggiato un compressore.

Il movimento notav lo ha ribadito in tutte le occasioni possibili, dicendo chiaramente che Quella notte c’eravamo tutti/e e ha indetto una settimana di mobilitazione nei territori dal 14 al 22 novembre, in solidarietà ai 4 notav, a tutti gli inquisiti e per il rilancio delle lotte.

Venerdì 14 ci troveremo dalle ore 17 in poi a Chiomonte al cancello della centrale per farci sentire, per rinnovare ancora una volta una promessa di lotta che non si può fermare con sbarre, prigioni, aule dei tribunali o con il filo spianto di un cantiere.

Portiamo cibi, piatti e bicchieri, cibo da condividere, strumenti musicali, fischietti, coperchi, e TANTA VOGLIA DI LOTTARE E FARCI SENTIRE.

Il Vin brulè sarà garantito dai comitati notav dell’altavalle.

Vi aspettiamo,

Il Movimento NO Tav.