movimento — 3 aprile 2012 at 15:03

Susa: Foto dell’ inaugurazione nuovo presidio internazionale

Domenica 1 aprile, è stato inaugurato il presidio Internazionale di Susa alla presenza di buona parte delgli abitanti della frazione.

Finalmente anche a San Giuliano è nato un presidio NO TAV.

Sorge esattamente nel luogo in cui l’amministrazione comunale di Susa vorrebbe far erigere la Stazione Internazionale.
Desidero ricordare che non sussiste alcuna motivazione che possa, in qualsivoglia modo, giustificare questa struttura, a maggior ragione ora, che con il progetto low-cost, è venuta anche a mancare la necessità di raccordare la linea Torino Modane con il tunnel di base, poichè questo raccordo è previsto tra Bussoleno e Coldimosso.

Ringrazio tutte le persone che hanno dedicato molto del loro tempo libero per la realizzazione di questo presidio, a difesa della salute degli abitanti di Susa, della Valle e delle tasche di tutti gli italiani.

da: http://tavveleno.blogspot.it/