movimento — 25 febbraio 2010 at 17:38

MARINELLA UNA DI NOI! la solidarietà della Valle

sol1Marinella insieme al marito hanno un banco nei mercati della valle, sono conosciuti da tutti come ambulanti e come no tav. Da quando Marinella è all’ospedale amici e comitati, hanno presidiato il loro spazio nei mercati di Bussoleno, Condove e Borgone, con un banchetto informativo, la gigantografia di Marinella e una raccolta di firme in solidarietà con i feriti provocati dalle forze dell’ordine.

La solidarietà del movimento e della Valle non è una cosa ambigua che viaggia a intermittenza come quella dei politici o altri esponenti istituzionali, sempre pronti a rendersi solidali con qualsiasi atto accada ovunque, ma mai in Valle di Susa, mai ad un no tav.