campeggio, top — 4 agosto 2013 at 02:25

IL CAMPEGGIO NO TAV SI SPOSTA A CHIOMONTE

camp2013_pics

Il movimento No Tav in queste ultime settimane è stato più volte oggetto di numerosi e svariati attacchi (giuridici e mediatici in primo luogo) volti a delegittimarlo, indebolirlo e criminalizzarlo. Tutto ciò però non ha sortito gli effetti desiderati. Anzi.

Una famosa frase dice “Indietro? Neanche per prendere la rincorsa” ed è con queste parole ben scolpite nella mente che rilanciamo con forza la prosecuzione dell’estate di lotta proprio là dove è più evidente lo sfruttamento e la devastazione dei territori della Valle di Susa.

Da oggi, infatti, il consueto campeggio No Tav si sposta a Chiomonte, in località Gravella, con l’obiettivo di essere presente e attivo nel luogo simbolo della distruzione e con la volontà di portare avanti in modo determinato azioni di pressione e disturbo verso il cantiere e verso chi lo difende.

Invitiamo tutte e tutti a raggiungerci a Chiomonte per continuare insieme l’estate di lotta!

Tutte le iniziative in programma al campeggio di Venaus verrano spostate a Chiomonte.

Tutti i giorni alle 19,00 assemblea di gestione e tutti i lunedì alle 21,00 assemblea al campeggio di Chiomonte.

Per il programma del mese di agosto vedi qui