agenda, post — 12 febbraio 2012 at 23:00

ANCORA MILANO NO TAV [calendario iniziative]

APPELLO PER LA MANIFESTAZIONE DEL 18 FEBBRAIO A MILANO. LIBERI TUTTI E TUTTE.

Sabato 18 a Milano si svolgerà un corteo cittadino in solidarietà con i 26 attivisti No Tav arrestati il 26 Gennaio. Non vogliamo entrare nello specifico dei reati contestati e non saremo di certo noi a reiterare il meccanismo di condanna preventiva che ci è stato proposto dalla stampa in questi giorni. Crediamo che questa operazione della magistratura sia invece mirata a reprimere la possibilità di esprimere dissenso ed opposizione ai progetti che quotidianamente devastano e saccheggiano i nostri territori.

Come in Val di Susa anche noi da molti anni assistiamo alla cementificazione sistematica delle nostre città e campagne, dall’hinterland a Milano, sotto diverse forme e con diverse modalità. In questi momenti difficili crediamo sia importante muoversi uniti e compatti e dimostrare la nostra solidarietà con chi combatte da vent’anni, come noi, per un modello di sviluppo sostenibile e compatibile con il territorio.

In valle vogliono bucare una montagna, da noi vogliono ricoprirci di asfalto, ingenti quantitativi di cubature di edificato e infrastrutture inutili e dannose, il meccanismo è il medesimo: corruzione, speculazione, militarizzazione e sfruttamento del lavoro. Il tutto proposto semplicemente per produrre profitto a vantaggio dei soliti noti, quei grandi costruttori che in Val Susa come a Milano hanno in comune modalità, obiettivi, nomi (fra tutti la CMC e Impregilo), sponsor politici e relazioni con la grande finanza.

La Val Susa, così come i nostri territori urbani ed agricoli, sono Beni Comuni che intendiamo difendere tutti assieme. Il movimento No tav, così come le nostre esperienze di partecipazione, di democrazia e attivismo sono anch’essi Beni Comuni che non intendiamo abbandonare e che difendiamo strenuamente. La Val Susa ha insegnato da tempo che è possibile farlo tra soggetti molteplici, costruendo percorsi rispettosi delle diversità e che sanno unire determinazione e coinvolgimento ampio. Noi vogliamo, sabato 18 e in generale, fare altrettanto.

Per tutti questi motivi vi invitiamo a dare forza al nostro appello con la vostra adesione e partecipazione. Per uno spezzone unitario che esprima la sua vicinanza ai no-tav arrestati e contemporaneamente affermi con forza che la valle è in ogni città e che lo sviluppo non passa per lo sfruttamento delle risorse, l’espropriazione di territori e la cementificazione degli spazi verdi in totale dissonanza con gli effettivi bisogni delle popolazioni.

LA VALLE NON SI ARRESTA E I NO TAV NON SONO SOLI… OVUNQUE!

Sabato 18 Febbraio ore 14  nel piazzale davanti alla stazione Centrale, Milano.

Il corteo terminerà sotto il carcere di San Vittore.

DATA ORA PROSSIMI APPUNTAMENTI NO TAV
DOVE
Mar.14/02 19.00 I comitati per la casa incontrano i comitati No Tav Spazio Micene, via Micene 4/5 Milano
Mer.15/02 21.00 Assemblea cittadina No Tav Cascina Torchiera, p.le Maggiore
Ven.17/02 19.00 Concerto Piazza XXIV Maggio, Milano
Sab.18/02 14.00 Corteo cittadino No Tav Stazione Centrale, Milano
Sab.25/02 13.00
10.00
Manifestazione nazionale No Tav
Partenze da Milano
Bussoleno / Val di Susa
Stazione Centrale, Milano