top — 9 settembre 2012 at 15:02

Val di Susa, i No Tav “riaprono” il presidio dato alle fiamme nel 2010 (video de Il Fatto)

I No Tav si riprendono il presidio di Bruzolo dato alle fiamme nel gennaio del 2010. L’area è ancora sotto sequestro, ma gli attivisti sono all’opera per ripristinare il presidio