top — 17 giugno 2011 at 09:35

Perquisizioni ed avvisi di garanzia

E’ scattatata stamattina alle 6.30 l’operazione di polizia che ha portato agenti della Digos a perquisire l’abitazione di Alberto Perino e le abitazioni di alcuni No Tav appartenenti ad Askatasuna. Sono anche stati consegnati alcuni avvisi di garanzia. Perquisizioni ed avvisi di garanzia sembrano, al momento, riferisi ai fatti della notte di maggio alla Maddalena, dove fu fermato il primo tentativo di installare il cantiere. Intanto, nel giro di pochi minuti, centinaia di persone hanno raggiunto Condove e si sono radunate davanti la casa di Perino. Ora le perquisizioni sono terminate e la polizia ha abbandonato le abitazioni.

E’ prevista per oggi alle ore 13,00

presso il presidio de La Maddalena,

una conferenza Stampa sull’accaduto del mattino.