top — 15 maggio 2012 at 11:42

DISTRUTTO IL CSOA CARTELLA DI REGGIO CALABRIA “Il gigante è stato ferito, tornerà più forte di prima!”

Questa  notte è stato dato alle fiamme il csoa Cartella di Reggio Calabria, spazio autogestito impegnato nelle più importanti lotte sociali del sud Italia, non per ultima la campagna contro il ponte sullo stretto di Messina. Chiara la matrice fascista, chiare le scritte inneggianti al duce e le svastiche lasciate sui muri da chi ha appiccato l’infame rogo. Un rogo devastante che ha di fatto distrutto la totalità dei locali e delle attrezzature. Da queste pagine scriviamo immediatamente in quanto ci sentiamo colpiti in prima persona da questo vile attacco, i nostri compagni del csoa Cartella da sempre si sono schierati a fianco del movimento no tav. A febbraio, quando il movimento fu colpito dall’ondata repressiva che portò 26 no tav in carcere i ragazzi di Reggio ci chiamarono immediatamente, dando solidarietà e facendo una cosa stupenda, misero mano alle loro risorse e ci regalarono quintali di arance da distribuire per autofinanziare la campagna in sostegno agli arrestati. Sono cose che a pensarci dopo alcuni mesi fanno commuovere, un camion carico che parte dalla parte opposta dell’Italia e arriva in val di Susa carico di solidarietà, di amicizia, di sostegno, non sono cose che capitano tutti i giorni. Oggi apprendiamo da una telefonata all’alba di questa aggressione e la rabbia sale, è il momento di restare uniti e di guardare avanti, di ripartire. “Il gigante è stato ferito, tornerà più forte di prima!”, queste le prime commosse parole di chi non ha nessuna intenzione di abbassare la testa. In questi attimi vediamo tutta la forza e la bellezza di chi combatte per la libertà e i diritti in una terra difficile, dove molti hanno interessi e dove non si va tanto per il sottile con chi è scomodo o si mette di traverso. Non possiamo che rilanciare ancora tutta la nostra amicizia e solidarietà ai compagni del Cartella, oggi è il csoa Cartella ad avere bisogno del nostro sostegno, noi pronti a schierarci al loro fianco, pronti a sostenere la ricostruzione di questo spazio.

IL MOVIMENTO NO TAV E’ ANTIFASCISTA, IL MOVIMENTO NO TAV STA CON IL CSOA CARTELLA

notav.info