top — 12 febbraio 2012 at 00:44

ANONYMOUS SUPPORTS NO TAV_PART 2

AGGIORNAMENTO 11-02-2012 ORE 23.52 Accortisi dell’intrusione i funzionari del ministero hanno posto nuovamente e per il secondo giorno di seguito in modalità offline il sito per chi non avesse potuto cogliere rimane comunque il report in basso con le schermate e i comunicati salvati nella serata. Rimane l’indirizzo a cui venivante rilanciati dalla pagina del carcere in cui potete trovare ancora il comunicato fotografato in basso http://pastehtml.com/view/bntpejc30.html

Provate a recarvi su www.casacircondarialetorino.it Dappirma compare la schermata iniziale e immediatamente dopo appare un messaggio che non è sicuramente inerente allo stile del ministero di grazia e giustizia titolare del sito in questione. Ancora Anonymous che ha voluto aggiungere un breve comunicato, qui di seguito pubblicato. Ancora il sito del carcere di Torino nel mirino, oggi però, dopo una prima presa di posizione in sostegno dei prigionieri il collettivo ha voluto rilanciare sul piano delle ragioni del movimento no tav.