top — 15 agosto 2011 at 14:06

COMUNICATO STAMPA 15 agosto 2011

Movimento NO TAV

Una garanzia per il futuro

Comunicato Stampa dalla valle che resiste e non si arrende, 15 agosto 2011

FUOCO “AMICO”

Chi compie atti di questo tipo deve essere chiamato con il proprio nome: criminali

Il movimento NO TAV respinge sdegnato l’accostamento che il Sindaco di Chiomonte, sig. Pinard fa tra il tentativo di incendio del portone della sua ditta in Chiomonte e i NO TAV. Accostamento ripreso e rilanciato dalle testate giornalistiche e dalle agenzie di stampa. Queste notizie sono “fuoco amico” di chi criminalizza il movimento No TAV.

Il Movimento NO TAV ricorda che è stato vittima di ben tre attacchi incendiari al presidio di Bruzolo e della distruzione a seguito di un incendio del presidio di Borgone.

Da ormai un anno e mezzo aspettiamo che la magistratura di Torino faccia luce sugli autori degli attentati incendiari che, per dirla con il sig. Pinard, “Chi compie atti di questo tipo deve essere chiamato con il proprio nome: sono criminali terroristi” solo che finora noi ne siamo stati le vittime.

Diffidiamo sia il sig. Numa sia i suoi colleghi dal continuare ad accostare i NO TAV agli attentati incendiari avvenuti in questi ultimi tempi: se hanno denunce precise le facciano in Procura della Repubblica, in caso contrario evitino di fare illazioni gratuite e diffamanti.

“né qui né altrove”