Post Tagged with: "tribunale"

Lunedì 4/06, sosteniamo i No Tav in tribunale!
on 3 giugno 2018 at 11:23 / in post

Lunedì 4/06, sosteniamo i No Tav in tribunale!

Il processo per i fatti del 28 giugno 2015 sta per giungere alle battute finali. Diverse udienze a ripercorre in maniera fredda e pregiudizievole la lotta di quella giornata e […]

Read more ›
Giovedì 29/03 in tribunale per sostenere i No Tav!
on 28 marzo 2018 at 13:08 / in post

Giovedì 29/03 in tribunale per sostenere i No Tav!

E’ passato poco più di un mese dall’ultima udienza sui fatti del 28 giugno 2015 e dalla protesta in aula portata dal pubblico e dagli imputati a seguito delle ricostruzioni […]

Read more ›
Richiesta sorveglianza speciale per giovane No Tav
on 13 febbraio 2017 at 15:57 / in post

Richiesta sorveglianza speciale per giovane No Tav

La procura torinese ha richiesto l’applicazione della Sorveglianza Speciale, con obbligo di soggiorno di residenza per due anni, ai danni di Giorgio, giovane No Tav di Bussoleno. La sorveglianza è […]

Read more ›
5 No Tav assolti, 2 condananti a 9 mesi. Padalino e Rinaudo ancora bocciati!
on 3 febbraio 2017 at 21:17 / in post

5 No Tav assolti, 2 condananti a 9 mesi. Padalino e Rinaudo ancora bocciati!

Si è concluso oggi il processo in primo grado a carico dei 7 No Tav processati per i fatti del 19 luglio 2013 (http://www.notav.info/post/197-h21-passeggiata-notturna/) con 2 condanne a 9 mesi […]

Read more ›
19 luglio 2013 : udienza con requisitoria PM e discussione difese
on 13 gennaio 2017 at 14:12 / in post

19 luglio 2013 : udienza con requisitoria PM e discussione difese

Nella giornata di ieri all’interno delle aule del Tribunale di Torino si è svolta l’udienza a carico di 8 attivisti del Movimento No Tav per i fatti accaduti il 19 […]

Read more ›
Nicoletta Dosio fermata al presidio in solidarietà agli imputati del maxi processo
on 3 novembre 2016 at 16:39 / in post

Nicoletta Dosio fermata al presidio in solidarietà agli imputati del maxi processo

Nicoletta Dosio è ormai da mesi sottoposta a misure cautelari ingiuste e che come tali ha da subito scelto di non rispettare. E così dall’obbligo di firma quotidiano si trova […]

Read more ›