Post Tagged with: "repressione"

Intervista a Francesca militante no tav
on 7 novembre 2016 at 00:20 / in post

Intervista a Francesca militante no tav

da storieinmovimento.org Non riuscivo ad accettare l’idea che Francesca fosse finita in carcere. Capivo il fatto, solo che non mi piaceva. Non perché avessimo un legame speciale, non eravamo nemmeno […]

Read more ›
21/07, Dibattito ricerca e movimenti a Venaus
on 18 luglio 2016 at 12:57 / in agenda, post

21/07, Dibattito ricerca e movimenti a Venaus

In collaborazione con il sito Effimera il campeggio di lotta No Tav organizza un dibattito dal tema: “Ricerca e movimenti: quando si congiungono scatta la repressione”. L’appuntamento è alle ore […]

Read more ›
Offensiva giudiziaria e strategie di controllo contro la libertà di manifestare (PROGRAMMA)
on 8 giugno 2016 at 12:47 / in agenda, post

Offensiva giudiziaria e strategie di controllo contro la libertà di manifestare (PROGRAMMA)

Pubblichiamo la locandina e l’appello di un interessante convegno che si svolgerà sabato 11 giugno presso il Caffè Basaglia di Torino. Interverranno Livio Pepino, Le Mamme per il libero dissenso, […]

Read more ›
Se si denunciano le voci a sostegno della lotta (denunciateci tutti!)
on 7 settembre 2013 at 17:35 / in movimento, post

Se si denunciano le voci a sostegno della lotta (denunciateci tutti!)

La gente che lotta contro la realizzazione del tratto Tav Torino-Lione viene criminalizzata, arrestata, perquisita, fermata, eppure in Italia c’è ancora chi non si rassegna e non si unisce alla […]

Read more ›
La criminalizzazione dei movimenti di protesta
on 24 aprile 2012 at 07:05 / in post

La criminalizzazione dei movimenti di protesta

Andrea Leoni – E Il Mensile Le nuove misure che il governo Rajoy sta discutendo in materia di ordine pubblico, i vari arresti contro il movimento NoTav e le pesanti […]

Read more ›
Un anno di condanna ai No Tav!
on 23 gennaio 2009 at 15:42 / in movimento

Un anno di condanna ai No Tav!

Si è concluso questa mattina il processo a carico di Luca e Giorgio per i fatti avvenuti immediatamente dopo lo sgombero del presidio di Venaus del 5 dicembre 2005. Il […]

Read more ›