News — 24 ottobre 2011 at 15:27

Report e l’ignorante Cota

A fronte di una giornata più che positiva per il Movimento No Tav sono state diverse le testate giornalistiche e le televisioni che hanno provato a raccontare la manifestazione di ieri, domenica 23 ottobre. Un tentativo ben riuscito, possiamo dirlo, è il servizio di Report che oltre ad intervistare diverse persone della valle e non, trasmette anche un’intervista davvero infelice a Cota. Il Presidente della Regione Piemonte, infatti, con le sue dichiarazioni mostra quanto poco sappia di Tav per poi innervosirsi e negare ulteriori commenti. Che vergogna Cota…!

Ecco le battute tra il giornalista di Report, Emanuele Bellano  e Cota:

EMANUELE BELLANO: Qual è secondo lei l’utilità effettiva di quest’opera?
ROBERTO COTA – PRESIDENTE REGIONE PIEMONTE: L’utilità effettiva di quest’opera è quella di aprire il Piemonte verso l’Europa,non soltanto il Piemonte ma di aprire tutto il sistema paese verso l’Europa e questo vuol dire tante cose. Prima di tutto è un’apertura anche psicologica, sicuramente ha anche delle ricadute da questo punto di vista, di prospettiva. Poi ha delle ricadute dal punto di vista commerciale, dal punto di vista produttivo.
EMANUELE BELLANO: Però i dati ufficiali dicono che per esempio la linea storica esistente oggi è sottoutilizzata, è utilizzata a un sesto del suo valore.
ROBERTO COTA – PRESIDENTE REGIONE PIEMONTE: Se mi vuole fare un’intervista sulla Tav mi prende un appuntamento e la facciamo.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=tn50KEoZEuk[/youtube]