News — 17 agosto 2011 at 13:43

GUARDA VIDEO auto danneggiate dalle forze dell’ordine

Nelle prime ore di oggi 17 agosto le forze dell’ordine hanno deciso di toglirersi qualche prurito. Dopo un’intera giornata di protesta nel vallone del Clarea, che ha portato a ritardare enormemente i lavori di allargamento della recinzione del “fortino”, sono stati lanciati alcuni lacrimogeni in direzione della Baita e verso lo svincolo di servizio sul lato di giaglione. Le persone presenti sono state così allontanate temporaneamente, quanto bastava per permettere agli “eroi della legalità” di tagliare le gomme delle macchine parcheggiate ad alcune decine di metri. Un atto che ancora una volta identifica molto bene la controparte, che pensa di poter compensare la difficoltà subita con un atto di pura vigliaccheria. VERGOGNA!