News — 22 settembre 2011 at 20:06

[GUARDA A VIDEO] CLAUDIO CANCELLI COMMENTA I RAPPORTI TRA MAGISTRATURA, CASTA, GRANDI APPALTI E MOVIMENTI

Nell’attesa della sentenza abbiamo chiesto poi a Claudio Cancelli, docente del politecnico di Torino un breve commento su quelli che sono i rapporti oggi tra politica, magistratura e interessi mafiosi legati alle grandi opere. Ne esce un’analisi lucida e chiara in cui potere giuridico e casta lavorano al mantenimento dello stato attuale delle cose, proseguendo nel furto di denaro pubblico e perseguendo chi come Nina, Marianna e il movimento no tav prova a cambiare o rompere questo tipo di equilibri.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=49yVTkseIqw[/youtube]