News — 7 aprile 2011 at 20:08

FALSO ALLARME…ALTA LA GUARDIA

Una mattinata particolare quella di Bussoleno, sveglia all’alba con sul piazzale del cimitero una talpa meccanica del tipo utilizzato per scavare i tunnel nelle montagne. Immediatamente un giro di telefonate ha allertato il movimento no tav. Numerosi militanti si sono così precipitati sul posto. I vigili urbani del paese e i consiglieri comunali hanno poi raggiunto il presidio. In ultimo anche il capitano della vicina sez. dei carabinieri di Susa ha poi raggiunto il gruppo. Dopo aver telefonato alla ditta proprietaria del camion di trasporto si è poi capito che il  mezzo meccanico era proveniente da Parigi e diretto a Bolzano. L’anomala e infausta sosta, si è poi capito essere stata causata da un’avaria alla motrice del convoglio portata a riparare dall’autista in una vicina officina meccanica. Per voce del consigliere comunale e di un attivista del movimento si è intimato alla ditta di rimuovere prontamente il mezzo, cosa non tollerata e gradita sul territorio comunale. Per dimostrare la buona fede della ditta di trasporti il titolare ha guidato le mani del consigliere comunale verso un vano porta attrezzi del rimorchio dove era stata depositata la bolla di trasporto del mezzo con su indicata provenienza, destinazione, percorso e data. Il titolare chiedendo scusa ha spiegato che la talpa aveva lavorato alla metropolitana di Parigi e che comprendeva le ragioni delle rimostranze pronto a far partire un’altra motrice sostitutiva da Bologna. Il movimento ha poi così deciso di concedere il tempo necessario alle riparazioni della motrice evitando di far percorrere e inquinare mezza Italia con un mezzo di soccorso. Pronta e determinata la risposta del movimento no tav. Chi ha occhi e orecchie per capire tragga le dovute  dovute conclusioni.