News — 22 ottobre 2011 at 13:00

E’ sempre colpa dei No Tav! Su arresto di giovane a Chieti

Dopo l’arresto di Er Pelliccia da parte della polizia, i carabinieri (che non possono essere da meno) rispondono con un altro arresto, fermando un giovane ragazzo di Chieti accusato di aver attaccato il blindato delle forze dell’ordine in Piazza San Giovanni a Roma (non entriamo nel merito del fatto, consapevoli però di come spesso queste operazioni siano strumentali e non per forza corrispondenti al vero).

Dai giornali si legge che il giovane fermato fosse diretto in Val di Susa per partecipare al corteo di domani mattina, certo! Nulla di più comodo e scontato per i giornalisti avvoltoi che, dietro pressioni di questure e forze politiche, le stanno tentando proprio tutte per criminalizzare e creare tensione attorno alla manifestazione di domani.

Che fosse sempre e comunque COLPA dei NO TAV l’avevamo capito già da un po’, ma adesso stiamo davvero rasentando il ridicolo.

Al movimento No Tav non risulta alcuna delegazione in arrivo dal centro Italia quindi adesso, per cortesia, riposate.

Domani sarà una grande giornata di lotta! a Sarà Dura