News — 21 luglio 2011 at 18:34

Bonino: tifosa, nostalgica e patetica

Non servono commenti alla visita dell’assessore ai trasporti Bonino. Nemmeno indignazione per la quantità di stupidaggini che in una volta sola riesce a dire. E’ solo una delle tante, che senza la vicenda Tav passerebbe inosservata, vista l’inconsistenza del sua opera come assessore ai trasportio. Da buona ex nostalgica del ventennio, non resiste al fascino della mimetica, e in posa davnati ai mezzi militari, spara cazzate…

riportiamo di seguito le dichiarazioni riportate da Repubblica:

Due ore al cantiere di Chiomonte per l’assessore ai Trasporti della Regione Barbara Bonino che questa mattina ha visitato tutta la zona della Maddalena. “Gli operai sono al lavoro e le forze di polizia vigilano giorno e notte. Sono misure rigide e straordinarie ma indispensabili. L’opposizione dei No Tav e’ organizzata in maniera militare – ha spiegato Bonino – e quindi la risposta deve essere di questo tipo. Qui lo Stato segna la sua capacita’ di far rispettare la legge“. Bonino ha visitato anche l’area archeologica gravemente danneggiata durante gli scontri tra No Tav e forze dell’ordine lo scorso 3 luglio. “La Tomba della Regina e’ completamente distrutta – ha commentato – perche’ durante gli scontri i black bloc hanno tirato le pietre della necropoli, mi sembra un modo davvero originale di proteggere il territorio” ha concluso.