post — 31 agosto 2012 at 12:22

TEATRO “IL CANTO DI MADDALENA” SABATO 1 SETTEMBRE ORE 21 CHIOMONTE

SABATO 1 SETTEMBRE, ORE 21

IL CANTO DI MADDALENA

Regia di Paolo Senor

Teatro di terra

Se l’aria appartiene a tutti, perchè deve avere un padrone la terra?

Se veniamo dalla terra e alla terra siamo destinati a ritornare, non ci uccide, forse, qualsiasi crimine commesso contro la terra?

Lo spettacolo fonde il rituale della sacra rappresentazione con quello delle tante manifestazioni colorate, nonviolente e straordinariamente partecipate che in questi ultimi anni hanno attraversato la valle, riempiendo esteticamente le stesse degli elementi – memoria, resistenza, passione, ma anche capacità di guardare al futuro con occhi nuovi – che muovono questa terra. Terra che viene incarnata dai corpi delle donne, creative protagoniste del movimento di opposizione all’Alta Velocità come dello spettacolo. Una rappresentazione che utilizza linguaggi fortemente evocativi, come la danza e il teatro-immagine, la testimonianza, la narrazione poetica e la musica dal vivo, solcando le piazze e le strade dei centri storici o i sentieri della valle. Unendo tutti, attori e spettatori, in un rituale di collettivo riconoscimento delle radici comunitarie.

La creazione dello spettacolo è avvenuta mettendo insieme risorse umane e competenze professionali – regista, attori, musicisti, documentaristi, tecnici – nella quasi totalità provenienti dal movimento che si oppone all’Alta Velocità, senza alcun finanziamento pubblico o privato, in un’ottica di scambio, solidarietà e gratuità