post — 13 giugno 2012 at 07:23

Tagliano i treni regionali e vogliono fare il tav

Pubblichiamo un articolo da il sole 24 ore dove sono chiari i futuri disastri del tav non solo per la Valle di Susa, ma per l’intero paese. mentre lo stesso Moretti tifa tav da sempre, ora dichiara come tutti i vari soggetti della casta che è obbligato a tagliare i treni regionali.

segnaliamo anche l’iniziativa de La Stampa, che chiede ai lettori di fare delle fotografie alle linee che non esisteranno più…senza parole

Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/p3GOc – Mauro Moretti, amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, ha lanciato l’allarme da un convegno all’Università Bocconi: Moretti ha detto che le regioni italiane rischiano di restare senza treni locali l’anno prossimo per mancanza di fondi. «Non so che cosa farà l’Authority – ha proseguito -, l’unica cosa che potremo fare noi sarà interrompere il servizio. Verremo denunciati, vedremo come andrà a finire». L’allarme di Moretti deriva in realtà dal modo in cui sono state definite e gestite negli ultimi anni le risorse per il trasporto regionale. Con la manovra 2010 (Governo Berlusconi) erano stati tagliati circa 1,6 miliardi di euro ai fondi regionali per il trasporto locale, di cui circa 1,2 miliardi relativi a Trenitalia; l’accordo Governo-Regioni del dicembre 2010 aveva permesso di recuperare risorse una tantum per Trenitalia nella misura di 1,272 miliardi per il 2011; a fine 2011 (al Governo c’era già Monti) è stato di Andrea Malan – leggi su http://24o.it/p3GOc