post — 31 marzo 2014 at 09:00

Sotto il carcere di Alessandria per Mattia e Niccolò

374563_602418353186011_411301298_nA poco meno di un mese dalla data dell’apertura del processo che vedrà come protagonisti Chiara,Claudio, Niccolò e Mattia,alcune centinaia di No Tav si sono dati appuntamento ieri pomeriggio ad Alessandria per portare affetto, calore e saluti a Mattia e Niccolò, due dei quattro ragazzi arrestati nel maggio scorso e ancora oggi in carcere con le pesanti accuse di terrorismo.

Il presidio,che è stato scandito da slogan, musica e interventi al microfono,ha visto anche una folta partecipazione di molti attivisti Valsusini,che hanno colto l’occasione e si sono presentati sotto le mura dal carcere per portare la propria solidarietà e far sentire la vicinanza ai due notav per ricordagli che non sono soli e che la Valle continuerà a resistere e lottare anche per loro.