post — 24 luglio 2012 at 17:20

Revocati gli arresti domiciliari a Luca Centanni

Sono stati revocati oggi gli arresti domiciliari a Luca Centanni, notav arrestato lo scorso 26 gennaio, detenuto prima a Torino e poi trasferito nel carcere di Ivrea fino al 17 maggio scorso e dall’ora agli arresti domiciliari a Torino.

A 100 viene imposto come per gli altri notav il divieto di passaggio e sosta nei comuni di Bussoleno, Chianocco, Susa, Giaglione, Chiom onte, Exilles.

Luca è stato licenziato dalla cooperativa per cui lavorava a causa del suo arresto e il movimento non gli ha fatto mancare la suia solidarietà con una campagna di mutuo soccorso.

100 ti aspettiamo!

Libertà tutti i notav!